Accedi

Registrati

Dopo aver creato un account, sarete in grado di monitorare lo stato del pagamento, la conferma di pista e si può anche votare il tour dopo finito il tour.
Nome utente*
Password*
Conferma Password*
Nome*
Cognome*
E-mail*
Telefono*
Paese*
Creazione di un account significa che stai bene con i nostri Termini di servizio e l'Informativa sulla Privacy.

Sei già iscritto

Accedi

Accedi

Registrati

Dopo aver creato un account, sarete in grado di monitorare lo stato del pagamento, la conferma di pista e si può anche votare il tour dopo finito il tour.
Nome utente*
Password*
Conferma Password*
Nome*
Cognome*
E-mail*
Telefono*
Paese*
Creazione di un account significa che stai bene con i nostri Termini di servizio e l'Informativa sulla Privacy.

Sei già iscritto

Accedi
0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View CartCheck Out

La funicolare più inclinata del mondo

È stata inaugurata ieri a Stoos, in Svizzera, la funivia con maggior pendenza al mondo. Con un gradiente massimo del 110% (47.7º) nel tratto più inclinato, la funicolare stabilisce un nuovo record di inclinazione per i mezzi di trasporto appartenenti alla categoria del trasporto a fune. Il precedente record apparteneva alla funicolare di Gelmerbahn vicino Berna, che ha comunque il ragguardevole gradiente massimo di 106%.

La funicolare di Stoos è composta da un convoglio di quattro cabine a forma di botte che possono trasportare fino a un massimo di 34 passeggeri ciascuna. Una caratteristica interessante e innovativa delle cabine è che il suolo ruota per permettere ai passeggeri di rimanere sempre in piedi in posizione comodamente verticale a prescindere dall’inclinazione dei binari.

Costata quasi 45 milioni di euro, raggiunge velocità massima di 10 metri al secondo unendo con 1’720 metri di rotaie il paese di Schlattli a quello di Stoos, un piacevole borgo pedonale a 1’306 metri slm alle pendici del Fronalpstock. Il dislivello coperto dalla funicolare è di 743 metri.

Gli ingegneri hanno valutato 15 diverse soluzioni tecniche prima di effettuare la scelta, scartando ad esempio la tradizionale funivia. Costruita in 14 anni, due in più del previsto, si prevede che in breve la funicolare diventi un’attrazione turistica molto popolare.

Scrivi un commento